by VitoSecco
ph. credits Goffredo Sessa

La nostra cara scimmia urbana è finalmente tornata dalle vacanza estive, e sulla via del ritorno ha trovato subito per noi una bella sorpresa musicale, per la prima serata della terza edizione del “Sounds from the jungle”, format che noi di Radio BoOonzo realizziamo in collaborazione gli amici del Monkey Luca e Umberto.
La sorpresa porta il nome di Gianluca Montebuglio, cantautore casertano che ha inaugurato la stagione cantautorale del “Sounds From the Jungle vol.3”.

 



Gianluca è da poco uscito con il suo primo album “E’ TUTTO BELLISSIMO”, prodotto dalla “Octopus Record” ,etichetta napoletana dell’amico Peppe Fontanella.
Il disco di Gianluca è una raccolta di cinque brani che lo stesso ha scritto, realizzando anche uno spettacolo teatrale omonimo in cui cinque personaggi (cinque come le sue canzoni) si trovano “Sull’orlo instabile di un terremoto a raccontarsi” .

Gianluca è venuto a trovarci accompagnato dal chitarrista Lorenzo de Gennaro. La loro intervista in radio è stata davvero molto piacevole, accompagnata da una selection musicale proposta da Gianluca stesso che spaziava da i Daft Punk a Nick Cave passando per la “Festa” di Gaber oltre a qualche suo brano eseguito dal vivo in cabina. Chiacchierando abbiamo analizzato un po’ la musica e il cantautorato italiano ,arrivando alla comune idea che esistono davvero tantissime belle realtà musicali che devono soltanto essere scoperte e condivise e posso dire con fermezza che Gianluca è senza alcun dubbio una di queste.

 



Il live di Gianluca e Lorenzo al Monkey, completamente in acustico, ha coinvolto tutti ed ha dato la possibilità di far apprezzare le loro doti da chitarristi e la voglia di Gianluca di condividere con il pubblico tutto il suo mondo interiore e le storie che ama scrivere. Posso davvero affermare che Gianluca è un Cantautore di quelli con la lettera maiuscola e non posso che augurargli buona fortuna per tutti i suoi progetti futuri.