Seleziona una pagina

 

Chiudiamo la nostra rassegna radiofonica per accingerci ad affrontare la stagione da radio girovaga alla scoperta di Festival del nostro territorio.

RadioBooonzo vuole appunto sostenere realtà, feste, manifestazioni ed eventi che negli anni non hanno avuto il timore di portare avanti il proprio carattere e la propria personalità. Quel bizzarro quanto strano appartamento di Casabooonzo racconta quattro festival della nostra regione: FarcisentireFestival, Intercettazioni, Ecosuoni e Disorder.

Quattro realtà che sebbene siano differenti hanno in comune la voglia di comunicare il proprio personale amore per la musica, l’arte e la cultura.

Farcisentire evento e manifestazione che giunge alla tredicesima edizione, si svolgerà dal 6 all’8 luglio presso il parcheggio antistante della stazione della Circumvesuviana di Scisciano (Na). Ha l’obiettivo di dare luce a realtà musicali emergenti, realizzando durante il corso dell’anno un contest che seleziona giovani band alla ricerca di visibilità e spazio. A dare manforte a queste realtà più piccole, nell’attenta, ricercata ed accurata line up di Farcisentire ci saranno anche artisti più blasonati della scena indie-pop italiana. Quest’anno c’è grande attesa per Colapesce (6 luglio), Pinguini Tattici Nucleari (7 luglio) e Galeffi (8 luglio). E’ anche un’occasione per riqualificare uno spazio urbanistico desertico e inespressivo, come lo spazio antistante la stazione di Scisciano. Da tredici anni un ostinato tentativo di rivalutazione culturale e sociale.

Intercettazioni giunge invece alla settima edizione ed è definito dal direttivo del circolo Arci Bandiera Bianca ( i propri fondatori) una manifestazione di carattere popolare, che attraverso la musica, l’arte e le mostre riesce a coinvolgere tutte le fasce di età. Di scena presso la Piazza di San Vito di Contursi Terme (Sa) il 3 agosto si svilupperà attraverso diversi attività culturali. L’installazione ambientale di Valentina Gaudiosi, la mostra fotografica di Pierluigi De Simone attraverso la quale saranno raccontati gli sguardi di alcuni dei ragazzi di una comunità di recupero e due immancabili esibizioni live con Flo e Giuseppe Voltarelli saranno le attrazioni di questa settima e sudata edizione. Saremo anche lì alla ricerca di richiami di cultura antica popolare che si fondono con l’amore e la passione delle nuove generazioni.

Ecosuoni è tra tutti il Festival quello che ha uno storico più breve , ma che da alcuni anni porta avanti principi sani di cultura, arte e amore per il territorio. Rivalutazioni di spazi urbani, un forte senso ambientale e un’accurata line up musicale rendono questa manifestazione di Palma Campania (Na) unica nel suo genere. I già annunciati Fabio Musta, Ghemon e un’altra speciale guest (che sarà svelata entro il 3 luglio) saranno l’attrazione di questo speciale evento in scena l’8 settembre nella provincia napoletana.

Dulcis in fundo l’ottava edizione del Disorder, una speciale quanto inusuale creatura che nasce tra i meandri del centro storico di Eboli otto anni fa per mano dell’associazione Macrostudio. Un disordine di attività culturali, tra cui l’editoria, i videotape, le illustrazioni e le immancabili performance musicali di AltraArea e ArenaCentrale, si renderà e si svilupperà in maniera armonica e così perfettamente disordinata, nel fantastico scenario dell’Arena Sant’Antonio di Eboli (Sa) dall’8 all’11 agosto. Uzeda, Julies Haircut, DeLeo, Erio e Zamboni (editoria) sono sicuramente il maggiore fattore attrattivo di questi quattro giorni, ma senza dubbio degne di nota anche le altre esibizioni e performance.

Noi da parte nostra vi consigliamo di seguirli tutti. Esempio lampante di come la vostra estate può essere avventurosa, divertente ed interessante anche rimanendo in Campania.

Ascolta qui il podcast della puntata di ieri: